SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE E INNOVAZIONE: LA CASA DEL BEN-ESSERE A MILANO

L'unità abitativa di circa 80 metriquadri monoplanare è stata progettata con alcune delle più recenti innovazioni nel campo dell'edilizia, prime tra tutte la tecnologia Active di Fiandre e Iris Ceramica. Le lastre in ceramica e gres porcellanato che rivestono le pareti esterne, la rampa di accesso e i pavimenti interni rappresentano un'innovazione assoluta e una nuova frontiera in tema di eco sostenibilità: le superfici sono infatti ECO-ATTIVE e svolgono una concreta funzione antinquinante e antibatterica (alle quali si aggiunge, per i rivestimenti esterni, quella repellente allo sporco).

Active Clean Air & Antibacterial Ceramic™ è un esclusivo processo produttivo a base di biossido di titanio che viene applicato a temperatura elevata sulle lastre ceramiche. Questo processo permette alle lastre di interagire attivamente con l'ambiente depurando l'aria dalle sostanze inquinanti e svolgendo un'azione battericida particolarmente importante per ambienti domestici come il bagno e la cucina, dove è richiesto uno _standard igienico alto per assicurare la maggiore salubrità agli abitanti della casa. "Grazie all'azione dei materiali ACTIVE", assicura l'architetto Bodega, ideatore del progetto "costruire la Casa del Benessere equivale a piantare dieci alberi!".

La Casa del Ben-Essere diventa icona di Natura anche grazie alle texture delle sue lastre: per l'involucro interno è stato scelto TAXOS EXTREME di Fiandre con linee verdi che raffigurano gli alberi di un bosco, mentre l'accesso e gli interni della casa sono rivestiti da CRYSTALWOOD di Iris Ceramica, un pavimento in legno fossile ceramico.

Sin dal primo istante in cui si entra è facile percepire come La Casa del Ben-Essere si adatti alle esigenze di chi la abita grazie ad una concezione dinamica della sua geometria. Qui, infatti, i tradizionali locali sono sostituiti da "spazi", intesi come aree configurabili che possono, con facilità, rispondere alle esigenze dei suoi abitanti.
Cuore della casa è l'area destinata al wellness, attorno alla quale si sviluppano gli altri ambienti, secondo un percorso ad anello privo di barriere per consentire la fruizione in autonomia anche da parte delle persone con difficoltà di deambulazione. All'interno, gli arredi, realizzati con materiali ignifughi ed ecologici, sono verniciati con prodotti non tossici e anallergici, così come anallergiche sono le fibre dei tessuti impiegati. Il loro design, privo di spigoli vivi, garantisce la massima sicurezza e il comfort più elevato.
Nell'area cucina gli arredi e le attrezzature previste assicurano un salutare consumo alimentare grazie anche alla presenza della micro-serra posta all'esterno, dove è possibile coltivare ortaggi, fiori, essenze aromatiche ed officinali. I colori naturali e l'illuminazione RGB a cromia variabile favoriscono processi di cromoterapia e si associano, in termini di benessere, alla presenza di diffusori di essenze che, insieme ad una corretta climatizzazione, apportano benefici all'apparato respiratorio.

Il pavimento in ceramica interno, posato con l'utilizzo di prodotti Technokolla, azienda da sempre in prima linea nell'assicurare attenzione e rispetto per l'ambiente, è realizzato, come si indicava precedentemente, con materiali ACTIVE, garantendo, quindi, una funzione antibatterica ed antinquinante.
La qualità dell'aria in termini di purezza è garantita da un sistema di ventilazione meccanica controllata che fornisce il ricambio d'aria necessario, mantenendo sotto controllo la temperatura e l'umidità degli ambienti.
Un sistema radiante, a pavimento e a soffitto, assicura il clima ideale all'interno di tutti gli ambienti e l'acqua calda sanitaria è prodotta dall'impianto solare termico presente che assicura in questo modo massimo comfort e attenzione per l'ambiente.
Ma anche i sistemi fotovoltaici ed eolici assicurano la produzione di energia elettrica "pulita".

Nella Casa del Ben-Essere è possibile controllare il sistema d'allarme, regolare le luci, azionare le tende motorizzate, controllare l'energia consumata piuttosto che gestire la diffusione sonora, grazie a dispositivi touch fissi o portatili che consentono di avere la propria casa sotto controllo.
Il sofisticato sistema domotico, qui proposto con la soluzione My Home BTicino, installato per l'automazione della casa, offre la possibilità di integrare tutti gli impianti presenti semplificando, per l'utente, la gestione, la programmazione e il controllo, rispondendo con connessioni dedicate sia alle esigenze delle persone normodotate sia a quelle "differentemente abili", consentendo anche a quest'ultimi una migliore "qualità del vivere".

Ideata secondo gli standard di classe energetica A+, questa casa è concepita per vivere in autonomia energetica, abbattendo i consumi e riducendo le immissioni in atmosfera di C02, dotata di un involucro altamente prestazionale con pareti, coperture, infissi e doppi vetri che ne garantiscono il corretto isolamento termico e acustico.
L'edificio è inoltre realizzato con cemento armato “Housing System”, tecnologia messa a punto e sviluppata da Fumagalli Edilizia Industrializzata che garantisce l'antisismicità dell'edificio e la sua elevata durabilità nel tempo.

Back to other events Back to top