ACTIVE-CERAMIC.COM ADERISCE A ZERO IMPACT WEB

ZeroImpactWeb.com è il nuovo progetto siglato LifeGate che consente a tutti coloro che gestiscono un sito di ridurre e compensare le emissioni di CO2 generate dalla navigazione in Internet. Forse nessuno di noi ha mai pensato alle emissioni di gas serra che provengono dalla Rete ma se è vero che il web ha permesso di ridurre l'impatto sull'ambiente accorciando le distanze e mettendo a disposizione strumenti come ad esempio la posta elettronica, lo shopping online, le videoconferenze che consentono di risparmiare tempo ed energie è anche vero che portali, siti e blog si appoggiano, per il loro funzionamento, ai server che funzionano principalmente con energia proveniente da fonti fossili e che dunque genera CO2.

Si stima che l'Information Technology sia responsabile del 2 per cento delle emissioni di CO2 europee, con circa 7 milioni di centri elaborazione dati e 40 miliardi di kWh consumati all’anno, energia sufficiente per far fronte al fabbisogno di oltre 13 milioni di famiglie.

Un rapporto Greenpeace di marzo 2010 che analizza il "cloud computing", cioè la nuvola delle tecnologie informatiche disponibili online, sostiene che, all'attuale tasso di crescita, i data center e le reti di telecomunicazione consumeranno circa 2.000 miliardi di kilowattora di elettricità nel 2020, oltre il triplo del loro consumo attuale.

La scelta fatta da Lifegate si rende fondamentale perché rappresenta un progetto innovativo che permette di fare qualcosa di concreto a favore del pianeta, utilizzando il proprio sito Internet come strumento di sensibilizzazione nei confronti dell'ambiente e del riscaldamento globale.

Per aderire è sufficiente collegarsi a www.zeroimpactweb.com e selezionare, in base al numero mensile di pageview del sito, i mq di foreste necessari per compensare le emissioni di CO2 generate.

Floornature.com, portale multilingua che informa, documenta e riflette sui rapidi cambiamenti nel panorama architettonico internazionale, è stato tra le prime realtà ad aderire all'iniziativa dimostrando ancora una volta la sua grande attenzione alle tematiche ambientali per le quali offre una sezione dedicata al tema della sostenibilità con il suo livegreenblog.

Ma ecologia, rispetto dell’ambiente e nuovi materiali per il benessere sono temi fondamentali anche per aziende come Fiandre ed Iris Ceramica che, nell’ambito della propria attività di ricerca e innovazione, hanno messo a punto un nuovo processo produttivo, orientato a materiali il cui principio attivo contribuisce al miglioramento della qualità dell’ambiente. Active-ceramic.com è infatti anch’esso tra i primi ad essere presente all’interno del progetto di Lifegate promuovendo l’innovazione e l’impegno per un futuro migliore.

Certificato Zero Impact® Web

Back to other events Back to top