4 azioni per la tua sicurezza

antibatterica
antivirale

antibatterica antivirale

antinquinante

antinquinante

autopulente

autopulente

antiodore

antiodore

PROTEZIONE SEMPRE ATTIVA, ANCHE AL BUIO

Grazie alla combinazione di biossido di titanio e argento, le superfici ACTIVE esercitano la loro azione protettiva anche al buio o in presenza di luci LED.

SICUREZZA PER OGNI STILE

Le superfici ACTIVE SURFACES sono sviluppate dal centro stile Iris Ceramica Group per dare spazio ad ogni mood, dal tradizionale al contemporaneo. Le quattro collezioni PIETRA DI BASALTO ACTIVE / URBAN ACTIVE / MARBLE ACTIVE / UNI ACTIVE offrono una varietà di colori, superfici, formati e spessori tra cui scegliere. Inoltre è possibile sviluppare soluzioni ad hoc per lotti minimi prefissati.

ACTIVE SURFACES

distrugge batteri e virus

Su una superficie ceramica ACTIVE, batteri e virus hanno vita breve. Sfruttando l’azione della luce (naturale o artificiale, anche LED) e dell’umidità naturalmente presente nell’aria, le superfici ACTIVE eliminano il 99,99% dei batteri che vi si depositano dai più comuni, a quelli antibiotico-resistenti .
È inoltre dimostrato che le superfici ACTIVE eliminano anche virus particolarmente contagiosi: test effettuati sui virus influenzali H1N1 e H3N2, l’Enterovirus 71 e la poliomielite hanno dimostrato un’efficacia di oltre il 99%.

OSPEDALI
OSPEDALI
CENTRI PER L'INFANZIA
CENTRI PER L'INFANZIA
SCUOLE
SCUOLE
CLINICHE
CLINICHE
CENTRI BENESSERE
CENTRI BENESSERE
LUOGHI PUBBLICI
LUOGHI PUBBLICI
CENTRI SPORTIVI
CENTRI SPORTIVI
ABITAZIONI PRIVATE
ABITAZIONI PRIVATE
LANDI RENZO S.P.A

Sicurezza a prova di clinica

Le superfici ACTIVE sono state scelte per gli interni della clinica Mediclinic di Pozzonovo: una protezione contro i ceppi batterici meticillino-resistenti, molto pericolosi per la salute umana in quanto resistenti ai comuni antibiotici.

ACTIVE SURFACES

combatte l’inquinamento

Dove c’è ACTIVE, si respira meglio: le superfici ACTIVE trasformano in sostanze innocue le molecole inquinanti (es. ossidi d’azoto o i VOC, composti organici volatili) presenti sia all’esterno che all’interno dell’edificio.

CENTRI RESIDENZIALI
CENTRI URBANI
INTERNI DOMESTICI
LUOGHI PUBBLICI
SCUOLE
SPAZI COMMERCIALI
DE CASTILLIA 23 DI URBAN UP GRUPPO UNIPOL

Un edificio che diventa una foresta

I rivestimenti e i pavimenti ACTIVE sono stati scelti per il progetto De Castillia 23 a Milano. 16.088 mq di ACTIVE SURFACES che abbattono 59kg di ossidi di azoto ogni anno: come aver piantato una foresta di 200.000 mq.

ACTIVE SURFACES

elimina i cattivi odori

In un ambiente rivestito con ACTIVE SURFACES non c’è spazio per i cattivi odori: grazie alle proprietà fotocatalitiche, le superfici ACTIVE eliminano le molecole che causano questo sgradevole fenomeno.

CUCINECUCINE
INTERNI DOMESTICIINTERNI DOMESTICI
BAGNIBAGNI
CENTRI SPORTIVICENTRI SPORTIVI
OSPEDALIOSPEDALI
AMBIENTI COMUNITARIAMBIENTI COMUNITARI
POLLUTION 2018

Un ristorante che sa di buono

Le superfici ACTIVE sono state scelte per le sale da pranzo e le cucine di Identità Golose a Milano, il primo hub internazionale della gastronomia. Il luogo ideale per sfruttare le proprietà anti-odore e antibatteriche di ACTIVE SURFACES.

ACTIVE SURFACES

contrasta lo sporco

Su una superficie ACTIVE, lo sporco aderisce meno. Di conseguenza si pulisce ancora più facilmente, senza bisogno di usare detergenti costosi, aggressivi e potenzialmente nocivi per l’uomo e per l’ambiente. Le superfici ACTIVE si possono applicare anche alle facciate esterne di un edificio: in questo caso basta l’azione della pioggia per tenerle pulite, eliminando i costi di manutenzione.

RIVESTIMENTO PARETI ESTERNERIVESTIMENTO PARETI ESTERNE
ZONE TRAFFICATEZONE TRAFFICATE
CENTRI RESIDENZIALICENTRI RESIDENZIALI
CENTRI URBANICENTRI URBANI
INTERNI DOMESTICIINTERNI DOMESTICI
CANTINA DI SOAVE

Una facciata sempre bianca

Per la White Tower di Lignano Sabbiadoro, l’architetto Mauro Rossetto ha scelto le superfici ACTIVE: grazie all’azione auto-pulente, la facciata dell’edificio resta pulita, preservando la sua estetica.

Una tecnologia unica

ACTIVE SURFACES sfrutta una tecnologia brevettata, sviluppata in collaborazione con il Dipartimento di Chimica dell’Università di Milano, con efficacia certificata ISO. L’azione combinata del biossido di titanio e dell’argento permette di ottenere una superficie fotocatalitica attiva anche con luci LED, con proprietà antibatteriche ed antivirali anche al buio. Inoltre, per la sicurezza di chi lo lavora, ACTIVE SURFACES usa particelle di biossido di titanio più grandi (micrometriche anziché nanometriche). Un’innovazione scientifica 100% italiana.

ACTIVE SURFACES è green nell’anima

Le superfici ceramiche ACTIVE sono 100% riciclabili. Gran parte è prodotta con oltre il 40% di contenuto materiale riciclato, in conformità con il requisito LEED. Test di laboratorio dimostrano che 1mq di superficie ACTIVE impiega solo 2 anni per compensare le emissioni di ossidi di azoto legate alla sua produzione, diversamente dai tradizionali materiali da costruzione inerti. Inoltre le superfici ACTIVE sono prodotte in stabilimenti a emissioni zero.

DISCLAIMER: The Active Surface brand is not available for import, purchase or distribution in the United States of America and territories.
Any and all product claims and descriptions contained on this website or in other sales or promotional materials regarding the Active Surfaces brand, including claims and descriptions of its public health benefits and antimicrobial or antibacterial effects, are not applicable in the US states and territories .

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy