ACTIVE PER TOWN@HOUSE STREET

In via Goldoni 33 Alessandro Rosso e Simone Micheli presentano un nuovo modo di pensare al mondo dell'accoglienza: spazi estremamente evocativi e funzionali per una nuova dimensione di urban hospitality, un nuovo concetto di Home away from Home.

In via Goldoni 33 Alessandro Rosso, Simone Micheli e Massimiliano Orsatti presentano un nuovo modo di pensare al mondo dell'accoglienza: spazi estremamente evocativi e funzionali per una nuova dimensione di urban hospitality, un nuovo concetto di Home away from Home.

Nato a Milano, ma destinato alle principali metropoli di tutto il mondo, il piano terra di Via Goldoni diventa town@house street, un hotel fronte strada, privo di reception e completamente informatizzato. Quattro suite che si affacciano direttamente sulla città-strada, ognuna con un accesso indipendente in cui i canonici confini di interno ed esterno si fondono, confondono e annullano reciprocamente.

I materiali Active di Fiandre e Iris Ceramica sono diventati il partner ideale di questo progetto, perché innovazione assoluta e materiali eco-attivi che identificano una nuova generazione di materiali proiettati verso la sostenibilità attiva e non solo passiva, utili e indispensabili per migliorare la qualità della vita, partendo proprio da quella dell'ambiente in cui viviamo.

In particolare protagonista di questa prima installazione di urban suite è una nuova cromia di Active creata per l'occasione, Extra White 120x60cm di Fiandre e il White Brilliant Active in 60x30cm di Iris Ceramica: due bianchi neutri in grado di esaltare e teatralizzare le diverse situazioni architettoniche, entrando in contatto con la città, il suo paesaggio, i suoi abitanti.

Desideri contattarci
per avere maggiori informazioni?

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy